Dopo l’annullamento della seconda selettiva del Campionato Italiano Junior, tutti i nostri portacolori sono stati ammessi alla semifinale svoltasi a Faenza lo scorso weekend.

A ranghi completi ci siamo quindi schierati ai cancelletti di partenza con Gabriele Monzio Compagnoni nella 65 cadetti, Andrea Bruzzese e Federico Salvi nella 85 Junior chiudendo poi con Gabriele Biffi nella 85 Senior.

Il livello in pista, come ci si poteva attendere, è stato altissimo che conferma ancora una volta che l’impegno in questo sport è diventato quasi professionistico per molti e già dai primi passi sulle moto da offroad.

Gabriele M.C., qualificato in finale B ha cercato come sempre di divertirsi battagliando  con grinta contro i ragazzini della sua “taglia”.

Andrea e Federico non sono stati abbastanza veloci in qualifica, Federico ha mancato la qualificazione per una manciata di decimi. Nelle due finali si son dati battaglia con grinta e determinazione dal primo all’ultimo giro delle manche.

Purtroppo nemmeno Gabriele B. è riuscito ad ottenere la qualificazione tra i primi 40 e nonostante la sua velocità si è lasciato “abbattere” moralmente perdendo in gara posizioni e punti fondamentali nel bilancio del campionato.

Al termine della giornata il solo Federico Salvi si è aggiudicato la qualificazione alle prossime fasi del Campionato Italiano Junior, i nostri complimenti a lui ma anche a tutti i nostri giovani portacolori che si sono impegnati a fondo per cercare degli ottimi risultati!

Siamo già a Lodi per la prova di Campionato Regionale Lombardo..ci si vede in pista!

..STAY TUNED!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *